I SEGNI ZODIACALI

I SIMBOLI DEL VIAGGIO DELL’EROE

OVVERO I 12 SEGNI ZODIACALI

AAAAAA

 

 

Studiare Astrologia non è una cosa facile ..non è una moda che prima o poi passa..L’astrologia è una cosa seria e bisogna liberarsi da tutti i preconcetti e le sovrastrutture prima di incominciare seriamente ad approfondirla.Richiede tempo e tanta pazienza: spesso succede di doversi fermare e tornare indietro…e questo richiede tanta umiltà .. e se non siete disposti a tanto ..è meglio non incominciare per niente..

Ognuno dei segni astrologici racchiude in se il nostro viaggio,anzi la destinazione verso la quale dobbiamo arrivare e secondo il segno a cui apparteniamo..diversa sarà la nostra meta e il nostro bagaglio. Possiamo dunque, senza rischio di smentite,affermare che ci sono dodici tipologie di base ben diverse,ognuna con proprie caratteristiche di appartenenza,ognuno con la propria energia manifestata dal pianeta di appartenenza.

Ogni segno quindi rappresenta il nostro personale VIAGGIO alla ricerca del nostro personale SOLE.

Sotto questa nuova luce..sembrerebbe un errore affermare ,per esempio “IO SONO PESCI”..sarebbe più giusto dire”IO DEVO DIVENTARE UN PESCI”

Il nostro viaggio comincia con l’ASCENDENTE, collocato nella nostra PRIMA CASA che oltre a rappresentare un po’ il nostro BIGLIETTO DA VISITA,la nostra personalità,quello in cui ci riconosciamo meglio ,il nostro IO COSCIENTE opposto al SE-INCONSCIO ,che si colloca nella settima casa, ci aiuta a raccontare l’inizio della nostra storia nel momento in cui abbiamo fatto capolino su questa terra..e ci orienta verso l’immediata ricerca di dove ,in quale casa si trova il nostro SOLE,perché alla luce di questa posizione noi sapremo qual è il nostro obiettivo..ma questa è un’altra storia che ci racconteremo più avanti..

I SEGNI sono il COME I PIANETI sono il COSA Le CASE sono il DOVE

Quattro sono gli ELEMENTI, quattro le caratteristiche di appartenenza:

FUOCO: ariete, leone, sagittario

Le persone con molti valori in fuoco sono generalmente spontanee ed impulsive e usano la propria energia con tutto il cuore; la loro risposta emotiva è immediata e hanno una grande e viva immaginazione.

TERRA: toro, vergine, capricorno

Le persone con molti valori in terra reagiscono lentamente.La loro energia è usata per resistere e sono tenaci.Emotivamente sono profondamente radicati e lenti al cambiamento

ARIA: gemelli,bilancia, acquario

Le persone con molti valori in aria sono vivaci e brillanti. La loro energia è usata in modo molto versatile. Sono per natura portati ad intellettualizzare i loro sentimenti e le loro aspettative.

ACQUA: cancro, scorpione,pesci

Le persone con molti valori nell’elemento acqua sono molto sensibili. La loro immaginazione è vitale e le emozioni il loro nutrimento

Tre sono LE CROCI,i quadrati energetici

images

 

I primi segni di ogni elemento sono detti CARDINALI,ovvero a loro viene dato il compito di INIZIARE. Segnano,infatti, l’inizio di ogni stagione.

Segni cardinali :ARIETE,CANCRO,BILANCIA , CAPRICORNO

I segni di mezzo di ogni elemento sono detti FISSI,ovvero a loro il compito di adempiere al rigoglioso ESSERE della natura

Segni fissi: TORO,LEONE,SCORPIONE,AQUARIO

Gli ultimi segni di ogni elemento sono detti MOBILI,ovvero a loro viene dato il compito di CHIUDERE E PREPARARE il terreno per la stagione successiva

Segni mobili:GEMELLI,VERGINE,SAGITTARIO,PESCI

Volendo essere romantici

… immaginiamo il VIAGGIO DI UN SEME.. 

La PRIMAVERA,

Il seme spinge per uscire ,è il momento dei germogli

Ascendente-Cosignificante della prima casa: IO SONO

Germoglio primaverile,spinta vitale del seme
Fuoco, cardinale,maschile, segno governato da Marte
Forza di volontà, impulsività, iniziativa, coraggio, energia, attività.

“Sarai il primo a penetrare nei meandri della mente umana, portando la mia idea. Non è però tuo compito nutrire tale idea e metterla in qualche modo in dubbio. La tua vita è azione e l’unica azione che ti chiedo è di fare in modo che l’uomo divenga consapevole della mia creazione. Perché tu possa eseguire al meglio il tuo lavoro ti farà dono della fiducia in te stesso”.

stele aries-Giovanni Auriemma

Primo segno CARDINALE-Elemento FUOCO

L’Ariete rappresenta l’esistere che deve trasformarsi in essere (Leone) che, a sua volta sarà un divenire (Sagittario).

Domicilio:MARTE ,Esaltazione:SOLE Secondo domicilio di PLUTONE

 “Mancano di Saturno, della Luna e di Venere… hanno pulsioni, ma non ragione, non sentimento e non empatia; dovranno trovare tutto questo per “compiersi”.”Inizia l’anno astrologico,dà il via ad ogni cosa.Rappresenta simbolicamente la nascita, il nostro personale inizio e il modo in cui ci presentiamo alla vita.Istintivo,dotato di forti pulsioni,grande capacità di sopravvivenza,instancabile. Ha in se un’ energia potente che deve trovareDIREZIONE E SCOPO. Necessita di forza e volontà per imparare ad AGIRE non solo REAGIRE,altrimenti diventerà un concentrato inutile di aggressività ed impulsività.Dovrà imparare a non scornarsi inutilmente ma a capire che ha bisogno di strategia.Li contraddistingue in positivo una grande dose di coraggio,incoscienza,e il dono di riuscire caparbiamente a ricominciare infinite volte.Lealta’e mancanza di diplomazia.. Passione e amore per la vita,vivono tutto con grande intensità ie spesso brucianol le tappe. L’ariete ha sempre dei nemici, ma questo nemico è proprio la sua paura interna È un concentrato di energie maschili e fa fatica a contattare le energie femminili,Spesso l’ariete ha una difficoltà gigantesca con la figura paterna,da un lato vuole una guida da un lato rinnega l’ autorità. Praticamente tutta questa grande energia tutto questo grande turbinio che l’ariete ha dentro se non viene canalizzato tende a disperdersi in ogni istante e quindi non arrivare mai dritto alla meta.L’ariete deve diventare un capo per se stesso, per tanto tempo, la lotta con il padre cosa significa, che non riesce a riconoscere il valore dell’autorità, l’ariete è quadrato al capricorno. L’ariete ha a che fare con gli inizi,perché nell’inizio ci può essere tutta l’esplosione energetica di cui è dotato, la difficoltà è arrivare ad essere costante,ad autodisciplinarsi, la quadratura con Saturno e il capricorno è proprio questo.

L’Io in questo segno fa fatica ad affermarsi, prevalgono ancora le pulsioni che lo travolgono: solo quando l’Io comincerà ad esercitare la sua volontà cosciente, allora l’ariete diventerà quel CAPO che sa essere e che tanto sa ispirare gli altri.

“Sembra una sorta di “big-bang” , la grande esplosione che ha dato il via all’universo e che ha permesso la vita. L’ariete è fortemente vitale e ci ricorda in ogni momento che la vita è una pulsione enorme che non può essere fermata e che spinge ad andare avanti, con ogni mezzo.”(Lidia Fassio

“L’Io in questo segno fa fatica ad affermarsi, prevalgono ancora le pulsioni che lo travolgono: solo quando l’Io comincerà ad esercitare la sua volontà cosciente, allora l’ariete diventerà quel CAPO che sa essere e che tanto sa ispirare gli altri.”(L. Fassio)

IL MITO: Giasone e gli Argonauti,l’unico Eroe che non si compie.

Un altro  Mito dell’Ariete è quello di Ercole e le  12 fatiche in cui, il nostro eroe inizia con una totale imperizia, dotato solo di aggressività e di impulso ma, lentamente e gradualmente va verso l’acquisizione di qualità come il coraggio, la strategia, la lotta per un’ideale che lo porta alla realizzazione totale della sua impresa.

Per leggere i mito di Giasone vai su: Il mito dell’Ariete:Il Vello d’oro

Per leggere il mito di Ercole vai su: “ LE DODICI FATICHE DI ERCOLE”

Le dodici fatiche simboleggiano il passaggio del Sole attraverso le 12 case dello zodiaco.

Per un approfondimento sul  SEGNO DELL’ARIETE vai su : ARIETE

Il giardiniere,Stabilità della natura,Il fiore,Cosignificante della seconda casa: IO HO

Terra, fisso,femminile, segno governato da Venere
Sensuale, alla ricerca del piacere, risoluto, aspira a sicurezza

“A te Toro do il potere di trasformare il Seme in sostanza il tuo compito è grande e richiede molta pazienza, dovrai portare a compimento tutto ciò che è stato iniziato o i semi saranno spazzati via dal vento. Adempiendo a ciò non dovrai fare domande e non dovrai cambiare idea giunto a metà del lavoro e sopratutto non dovrai dipendere da nessuno a questo scopo ti farò dono della Forza; usala saggiamente, e Toro fece un passo indietro e tornò al proprio posto…”

Taurus-Giovanni Auriemma

Primo segno croce FISSA-Elemento TERRA

Domicilio:X,la grande madre,Venere;Esaltazione Giove

Coltiva le rose del proprio giardino,e si preoccupa di tutto ciò che ama,il possesso è il suo difetto..e anche una notevole testardaggine…In questo viaggio deve apprendere che la sicurezza quella autentica non si ottiene accumulando beni materiali e imprigionando i suoi affetti.Purtroppo troppo spesso per non riuscire a condividere,perde tutto..

AVERE O ESSERE,questo è il dilemma!!Meno male che è dotato di grande pazienza..

IL SUO GLIFO è un TORO,” animale maschile, simbolo di fertilità e di fecondità, quasi a significare un nucleo di forza, di istintività e di aggressività non ben identificato a livello cosciente che deve divenire “sostanza vera” da rendere produttiva”

Il viaggio del Toro è imperniato sulla costruzione di sicurezze e di valori personali che gli permettano di andare al di là della sua possessività e del suo egoismo. Il Toro fatica ad allargare la visione del mondo; spesso non vede al di là del suo piccolo territorio, per il quale è disposto a tutto pur di proteggerlo e di non aprirlo a nessuno che non sia della sua famiglia. In questo è rappresentato il suo problema; deve aprirsi, deve costruire una sicurezza che sia interna che gli permetta poi di poter sentirsi rassicurato anche quando è in contatto con altri e con ciò che è diverso dal suo modo di pensare e di comportarsi; per raggiungere questo obiettivo deve abbandonare il suo naturale paraocchi, quello che gli limita la visione imprigionandolo nella ristrettezza di opinioni, nella paura del diverso e del nuovo e, a volte, nel suo bisogno di trattenere e di aggrapparsi alle cose e agli affetti.”Solo quando farà luce su questa parte il Toro potrà rivelare appieno la sua parte positiva, che consiste nel dare affetto, protezione e contenimento e nell’affermare il valore della vita sopra qualunque altro valore effimero, alimentandola e nutrendola.”( Lidia Fassio)

IL MITO :MINOSSE,per la sua eccessiva cupidigia non restituendo come pattuito il Toro bianco a Poseidone,perdette la tranquillità,la moglie ed ebbe come figlio il famoso Minotauro.

Per un approfondimento sul segno del Toro vai su : TORO

Prima di ucciderti,sposa,ti ho baciata.ora non c’è altro modo che questo: di ucciderti e morire in un tuo bacio”(Shakespeare,Otello)


Il polline,conclude la primavera

Cosignificante della terza casa : IO COMUNICO

Mette in movimento,Legato ai cinque sensi

Aria, mobile, segno governato da Mercurio-Tipo mentale, spiritoso, comunicativo, mobile, curiosità nell’apprendimento

“A te Gemelli do le domande senza darti anche le risposte cercherai con sforzo di comprendere l’alternanza, il vero e il falso; attraverso la tua faticosa ricerca troverai il mio dono: la Conoscenza; Gemelli fece un passo indietro e tornò al proprio posto…”

Inseparabili-Gemini,Giovanni Auriemma

Primo segno croce  MOBILE-Elemento ARIA

Domicilio : MERCURIO, Y-Esaltazione: PLUTONE

IL suo compito  è: COMUNICARE

Il viaggio dei Gemelli è “trovare risposte”, per poter acquisire la piena comprensione: “Non saprai mai perchè l’uomo parli e perchè ascolti, ma nel tuo bisogno di risposta troverai il tuo fine: la conoscenza.”Danno il via alla struttura mentale e cognitiva.

Primo segno della triplicità dell’aria ,si lega alla possibilità di scambio e relazione. I Gemelli hanno infatti il compito di creare ponti di collegamento.Dalla loro mobilità nascerà la possibilità di una vera relazione con l’altro in Bilancia, fino ad arrivare alla una possibilità di relazionarsi con l’intera Umanità,in Acquario.L’aria ha il compito di condurre le informazioni, di scambiare, di comunicare. I Gemelli sono un concentrato di energia nervosa e devono imparare a stabilizzarla Sono divertenti ma possono, se non ricongiungono le parti ,restare tutta la vita nel mondo dell’adolescenza. Dispersione eccesso di leggerezza e uperficialità,sono i difetti principali.Rappresentano il pensiero logico causale legato al lobo sinistro,la  percezione sensoriale che permette all’essere umano  di cogliere le informazioni in arrivo dall’esterno e di portarle all’interno, al nostro Io  in modo che possa ricavare le informazioni che servono a crescere e a dare risposte sempre più coerenti e precise all’ambiente nel quale si nasce e si vive.Sono legati al sistema nervoso che simboleggi  il nostro apparato di comunicazione. Infatti, il sistema nervoso unisce e trasporta le informazioni a   tutti gli organi del corpo mettendoli in comunicazione ma, al tempo stesso permette di essere in contatto con l’esterno decodificando i messaggi che da esso giungono.I nativi sono estremamente percettivi e discriminanti e sanno portare dentro moltissime informazioni e  organizzarle in files, formando così memorie che possano essere richiamate; sicuramente la capacità di ordinare le cose all’interno appartiene a MERCURIO che è il signore sia dei Gemelli che della Vergine: insieme gestiscono la mente come un vero e proprio programma operativo di un computer.”(Fassio)

IL MITO: Castore e Polluce,protetti da Hermes,la dualità .Altro mito e il  PUER(il fanciullo eterno) che ha le ali per volare ma è zoppo, quando cammina sulla TERRA. Nella sua essenza più intima l’archetipo del “PUER AETERNUS” è quello del il fanciullo divino di cui parla sia il mito greco sia Ovidio nelle Metamorfosi. Nel mito il PUER era una creatura che aveva un’essenza divina e come tale era immortale ed eterna, non soggetta al deterioramento del tempo che scorre, e quindi un essere  poco collegato con la materia che è la parte umana che più subisce il trascorrere del tempo.

 Per un approfondimento del segno vai su :GEMELLI,un ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI

“Faccio umilissima reverenza a tutti lor siori. Oh, che bella compagnia! Oh, che bella conversazion”

 

ESTATE , l’apice, il frutto-IL PADRE ,le radici,la famiglia

Cosignificante della quarta casa: IO SENTO,RICORDO

Acqua, cardinale,femminile; segno governato dalla Luna-Tipo emotivo, testardo, ricerca sicurezza e intimità

A te Cancro do il compito di far conoscere agli uomini la natura delle emozioni.  La mia idea ti spingerà ad indurli a ridere e a piangere, cosicchè tutto ciò che vedranno e penserano svilupperà man mano in loro un senso di pienezza interiore. A questo scopo ti farò dono della Famiglia, in modo che la tua pienezza possa così moltiplicarsi “

solitudine-cancer.jpg

Cancer-solitudo-Giovanni Auriemma

Secondo segno CROCE CARDINALE-Elemento ACQUA

Domicilio :LUNA-Esaltazione:VENERE

Luna: nutrimento e contenimento emotivo, sensibilità e premonizione , tenerezza e soddisfacimento dei bisogni. Venere: principio di piacere e capacità di scambio affettivo ; relazione adulta ,valore personale ,autostima ,valutazione ,desiderio ,scelta

Al CANCRO sono affidate la nostre radici, la nostra capacità emotiva, la famiglia, le nostre origini” “Nessun albero beneficia di una bella chioma(10a casa,capricorno) se le sue radici non lo sostengono e lo nutrono”

E’ il secondo segno che si presenta sulla croce dei segni cardinali; l’uomo che nasce nel primo segno cardinale, si trova qui a dover apprendere a percepire le emozioni proprie ed altrui e a cominciare a comprendere che, le stesse, possono portare informazioni al di là della persona. E’ la prima fase del sentire, ovvero dell’avvertire ciò che sente e prova l’altro da sè. Il cancro è un segno fortemente empatico, ma non ancora in grado di differenziare le emozioni per cui ciò che sente è spesso viziato dalla propria tonalità emotiva e dalla propria visione del mondo.Tutto ciò che nel segno precedente avveniva sul piano del pensiero, qui deve avvenire sul piano emotivo. E’ come se i nativi dovessero trovare casa, scoprire cosa li nutre da dentro per poter trovare radicamento affettivo.(lidia fassio)

IL MITO: È collegato alle grandi madri Lunari.L’imago Mater per eccellenza.Un altra chiave secondo Sicuteri è il Mito di Narciso che si “contempla nelle limpide acque,preso dal mistero di se,del proprio mondo soggettivo”.Comunque i miti a lui riferiti sono molteplici.

Esplosione della Natura,frutto maturo,Raccolto.

Cosignificante della quinta casa :IO CREO,mi innamoro,mi diverto,i Figli.

Fuoco,maschile; segno governato dal SOLE
Fascino, generosità, organizzatore, il centro dell’attenzione;richiama il senso della necessità di creare qualcosa di unico e immortale.Ha bisogno di mettere in luce,di portare in palcoscenico la sua vita.È IL LOGOS

“A te Leone do il compito di rivelare al mondo la mia Creazione in tutto il suo splendore, ma attento all’orgoglio si tratta della Mia creazione non della tua, se ti scorderai di ciò provocherai competizione e qualcuno ti disprezzerà, ma vi sarà molta gioia nel lavoro che ti affido ma solo se imparerai la modestia per questo ti farò dono dell’Onore. E Leone fece un passo indietro e tornò al proprio posto…”

Leo-Giovanni Auriemma

Secondo segno della croce FISSA-Secondo segno di FUOCO

Domicilio:SOLE-Esaltazione di Y

Il Leone è chiamato il Re degli Animali, un buon simbolo per rappresentare il tipo di personalità che sembrano avere la maggior parte dei Leoni. Se osservate un Leone vi accorgerete che è sempre dignitoso, con un’aria orgogliosa e rilassata. Sembra sapere che è un re.Qualche volta gli piace anche restare pigramente sdraiato sotto il sole. Tutto ciò significa che se sei un Leone probabilmente hai bisogno di molto tempo e di opportunità per fare quelle cose che ti danno gioia e ti permettono di esprimerti in un modo piacevole. Al Leone spesso piace pensare in grande e non gli piacciono le cose che sono troppo dettagliate o monotone. Gli piace anche capeggiare e non ama essere comandato.C’è anche un’altra cosa importante a proposito del Leone ed è l’amore. Il Leone ha bisogno di molto amore e attenzione. Può sentirsi ferito se viene ignorato o se qualcun altro prende il merito per ciò che ha fatto. Ama avere un pubblico.Il Leone è un segno di Fuoco, come l’Ariete e il Sagittario. Sei siete Leone pensate a come vi sentite bene creando qualcosa che è unicamente vostro, qualcosa di artistico o una nuova invenzione che tutti ammirano e che porta anche benessere agli altri. Non abbiate paura di chiedere l’attenzione e l’amore di cui avete bisogno ma ricordate che agli altri piace in cambio essere amati e ammirati. “(Primi passi nell’Astrologia”, di Liz Greene)

IL MITO:La tradizione collocherebbe ERCOLE ,L’UCCISIONE DEL LEONE di NEMEA

Conservazione del raccolto

Cosignificante della sesta casa:IO UTILIZZO

Mettere ordine nel caos,

Terra, mobile; segno governato da Mercurio
Preciso, differenzia, fa ciò che è necessario, critico punto di vista, utilitarista.

“A te Vergine, richiedo un esame dettagliato di tutto ciò che gli uomini hanno fatto della mia Creazione: Devi esaminare minuziosamente i loro metodi e ricordare loro i propri errori, in modo che tramite te la mia Creazione possa essere perfetta. A questo scopo ti farà dono della purezza del pensiero”.

Virgo-gabbia dorata-opera di Giovanni Auriemma

Secondo segno della croce Mobile-Elemento Terra

Energia Yin

Secondo domicilio di Mercurio che viene considerato il pianeta primario in assenza di una maggior decodificazione del simbolismo  di Y. Mercurio si presenta in questo segno come un analista profondo e rigoroso che spezzetta e divide le singole parti per scoprire in che modo possono trovare un legame tra loro e funzionare insieme per un progetto comune.
Primo domicilio del pianeta Y, ancora non scoperto e non individuato nel cielo e, quindi, poco conosciuto a livello simbolico; dovrebbe  rappresentare la definizione delle forme, la possibilità di raffinarle e renderle più adatte e più precise; infine, rappresenta  la capacità di scendere nel dettaglio delle cose, scoprendo come le singole parti si possono legare al Tutto, in un certo senso si tratta di un “respirare insieme”. Potrebbe essere l’informazione che penetra e che dà vita alle “forme”.
Pianeta in esaltazione: Saturno che in questo segno si presenta come prima struttura del Super Io, ancora totalmente appoggiato all’esterno e, come tale, referente ad un’autorità non ancora totalmente introiettata che, nel caso della Vergine viene vista come istituzione esterna, burocrazia e regola a cui tutti devono assoggettarsi. Rappresenta il delicato rapporto tra l’individualità e la collettività.
“E’ il secondo stadio della croce dei segni mobili che indica il bisogno di rapporto e di confronto che l’individuo ha con il mondo che lo circonda. In particolare, il segno della Vergine ci aiuta a capire che, pur essendo soli ed isolati, abbiamo però un ruolo nel mondo in cui viviamo e, pertanto, abbiamo una funzione da svolgere.
La Vergine ha il compito di raffinare le risorse che sono state scoperte nel segno del Toro rendendole utilizzabili.”

( eridanoschool,lidia fassio)

IL MITO: Ci sono due visioni che la vergine deve avere, e per questo il mito della vergine è legato a Tiresia, che è l’unico personaggio del mito che, era un saggio, un veggente,che vive sia la parte femminile che maschile. La vergine deve vedere il mondo piccolo ma anche il mondo grande, deve vedere la parte efficiente legata al maschile ma deve anche imparare a lasciarsi andare, imparare ad affidarsi.La vergine non si affida, non lascia mai entrare la propria parte nettuniana. È una lotta tra Nettuno e Saturno.

Per una lettura sul MITO,cliccate su: TIRESIA,FRA MITI E REALTÀ

zodiacale-bilancia

 AUTUNNO,Fase di riposo,pigrizia della natura,aspettativa

punto del DISCENDENTE,LA RELAZIONE

Cosignificante della settima casa:IO ARMONIZZO

Aria, cardinale; segno governato da Venere
Senso della bellezza e delle proporzioni, pieno di tatto, ricerca equilibrio ed armonia.

“..a te, Bilancia, affido la missione di servire il tuo prossimo in modo che lìuomo possa ricordarsi i suoi doveri nei confronti degli altri, così che possa imparare a cooperare e a valutare il lato negativo delle sue azioni. Il tuo posto sarà ovunque vi sia discordia e per ricompensarti dei tuoi sforzi ti farò il dono dell’Amore.

PSICOSTASIA-LIBRA-Giovanni Auriemma

Terzo segno della CROCE CARDINALE-Secondo segno ELEMENTO ARIA

La Bilancia è un segno Cardinale – con energia Yang.Secondo segno dell’elemento Aria in cui si va sviluppando la potenzialità relazionale. La Bilancia ha il compito di riconoscere l’altro e di trovare dei punti di incontro a livello di interessi, di valori e di sentimenti in modo da far crescere la relazione di scambio a più livelli.

Domicilio primario di Venere -valore personale – affettività – valutazione – autostima – capacità relazionali – principio di relazione basata sulla scelta e sullo scambio – amore per la bellezza della forma – condivisione – equilibrio – armonia – affinità elettive – raffinatezza – piacere – ideale di perfezione.

Secondo domicilio :X ,la grande madre

Esaltazione di Urano - capacità di cooperazione, individuazione, accettazione della diversità,mediazione e negoziazione.

La bilancia ha funzione di scambio, deve imparare a mettere in relazione cose diverse. Il compito fondamentale è quello di riunire la parte femminile con la parte maschile, e non solo, nella bilancia è molto evidente il desiderio di raggiungere un ideale, c’è bisogno di coniugare la razionalità con la parte più femminile.C’è un fortissimo senso estetico, qui comincia anche l’etica.Fra l’etica e l’estetica c’è tutta la chiave della difficoltà che ha la bilancia nella funzione primaria a cui dovrà arrivare,cioè scegliere. La bilancia ha come compito  la SCELTA,  e deve scegliere sulla base di quello a cui lei da più valore(Venere). Stabilire una precisa gamma di priorità  che  permetta poi dopo di fare la scelta più in armonia con quelli che sono i  valori interni ,REALI ED AUTENTICI (Urano).Ed è la cosa che la bilancia non sa affrontare facilmente,  quello che nella vita si trova  di fronte. È il segno che in assoluto ha più rapporti triangolari.

IL MITO:Psiche ed Eros,ma soprattutto Il mito di Paride che viene chiamato da Giove per scegliere chi è la più bella fra tutte le dee,dalla sua scelta deriverà la guerra di Troia.

 Per un approfondimento del MITO clicca su: AMORE E PSICHE  e su IL MITO DI PARIDE

La dea Eris, per vendicarsi della cacciata mise al centro della tavola imbandita una mela d’ora, su cui era scritto “Alla più bella”…Alle pen­dici del sacro monte, pasco­lava il suo gregge il pasto­rello Paride, ormai fat­tosi uomo e Paride fu il giu­dice desi­gnato per asse­gnare la mela, fonte della discor­dia fra le dee…

Cadono le foglie,decomposizione,humus-Cosignificante della ottava casa :IO TRASFORMO
Acqua, fisso; segno governato da Plutone
Corrosivo, passionale, penetrante; situazioni estreme

A te Scorpione affido un compito estremamente difficile dovrai imparare a conoscere la mente Umana, ma non ti permetto di poter comunicare ciò che apprenderai, molte volte sarai addolorato per ciò che vedrai e sentirai e nel tuo dolore ti allontanerai sempre più da Me, dimenticando che la causa del tuo dolore non sono Io; ma la perversione Umana della mia Idea, conoscerai talmente tante cose dell’uomo che finirai per assomigliarlo ad una bestia, lotterai talmente tanto con gli istinti presenti in te stesso che finirai per smarrirti lungo la strada, ma quando finalmente tornerai a Me ti farò dono della Fermezza; e Scorpione fece un passo indietro e tornò al proprio posto…”

Nella-mia-natura-scorpio, di Giovanni Auriemme

Terzo segno della CROCE FISSA-Secondo segno ELEMENTO ACQUA

Domicilio:Plutone,Marte.Esaltazione:Mercurio

Lo Scorpione è un piccolo animale solitario al quale piace nascondersi sotto le rocce. Può essere pericoloso ma non è mai aggressivo di per sè e farà male solo se qualcuno lo disturba. Deve imparare a gestire il potere personale,imparare a lasciare andare,teme il tradimento a cui è esposto,almeno fino a quando continuerà a tradire se stesso. Il legame che lo scorpione ha con le pulsioni è fortissimo, sa che le pulsioni non sono da sottovalutare.Il suo compito è incontrare il proprio potere personale, dovrà imparare a riconoscerlo e contattarlo,perchè non è vero che è insito nella sua natura,ma qualcosa che deve raggiungere. Gli scorpioni hanno sempre problemi  con il potere. La parte iniziale della loro vita è tutto un gioco di dinamiche di potere, che è quasi sempre contrabbandato, o lo uso troppo, oppure non lo uso, ce chi ha potere e chi no,e questo ci fa capire che c’è tutto un tema di grande paura.C’è una grande paura anche per altre cose che deve realizzare,è il primo stadio che deve portare all’indipendenza, non ancora all’indipendenza da capricorno, però anche qui abbiamo Marte, c’è un indipendenza che deve essere raggiunta ed è l’indipendenza dalle proprie pulsioni. Non c’è possibilità di essere indipendenti se non sappiamo governare le nostre pulsioni, quindi questo è uno dei primi compiti dello scorpione, riconoscere quello che arriva da dentro, cosa arriva dalla pancia e imparare a controllarlo, la padronanza non appartiene allo scorpione appartiene al capricorno.Un altro passaggio che deve fare e imparare a gestire il senso di precarietà,che le cose devono finire, nello scorpione c’è sempre questa percezione della perdita da sopportare deve riuscire a capire che tutte le dinamiche di potere che mette in atto durante tutta la sua vita sono sempre legate al tentativo di non vivere la perdita. Dovra imparare a capire che le cose in fondo non si perdono ma si TRASFORMANO(Eridano Scool)

Solo quando avrà vissuto tutto il suo inferno e sarà sopravvissuto a se stesso,il segno di Plutone potrà raccogliere i doni concessi e trasformarsi da serpente ad aquila..

“Le persone Scorpione sono a volte molto quiete, timide e sensibili e preferiscono mantenere le cose segrete. Sono anche molto bravi a capire i lati negativi e positivi delle altre persone. La cosa più importante per lo Scorpione è la comprensione di se stesso. Non hanno paura di provare cose che altri avrebbero paura di affrontare se ciò li aiuterà ad imparare di più su loro stessi. I bambini Scorpione sono spesso più saggi e intelligenti dei loro coetanei, così gli dovrebbero sempre essere spiegate le ragioni quando si dice loro di fare qualcosa.Molti Scorpioni sono bravi nelle cose che richiedono un profondo ragionamento e comprensione, come la psicologia. “(Liz Greene)

IL MITO:Il mito che preferisco è quello sumero di Inanna ed Ereshkigal: un viaggio andata e ritorno nelle profondità dell’ADE ,che richiama al ratto di Persefone da parte di Plutone

 

Per un approfondimento di questo mito clicca su  : Il Mito Sumero di Inanna ed Ereshkigal

La natura attende la scintilla,ci sarà un nuovo seme?Germinazione
Cosignificante della nona casa: IO APPRENDO
Fuoco, mobile maschile; segno governato da Giove
Spirito libero, spensierato, amante del movimento, allegro.
Legato alla fede e alla religione

“A te Sagittario chiedo di divertire l’Uomo perché fraintendendo la mia Idea, egli, non debba finire con l’amareggiarsi. Attraverso la gioia infonderai nell’uomo la speranza e tramite essa l’uomo rivolgerà nuovamente lo sguardo verso di Me. Verrai in contatto con molte vite anche se solo per pochi momenti e conoscerai l’insoddisfazione che si cela in ognuna di esse. A te offrirò il dono dell’Abbondanza in modo che tu possa diffonderla portando luce in ogni angolo di oscurità; e Sagittario fece un passo indietro e tornò al proprio posto..”

dardo-saggittarius, Giovanni Auriemme

Domicilio:Giove,Nettuno.Esaltazione:X,la grande madre

Terzo segno della CROCE MOBILE-terzo segno dell ELEMENTO FUOCO

Ama il tuo sogno,ogni inferiore amore disprezzando(E.Pound) “

Il Sagittario è in assoluto il simbolo della vocazione e del sogno..Legato nella nona casa alla funzione Analogica simbolica,e opposto alla terza casa con mercurio e i gemelli, legati invece alla funzione Logica deduttiva. Figlio di Giove , capace di grandi visioni , dovrà imparare a prendere le distanze dalle sue cieche convinzioni per non rischiare di profetizzare troppo ne di lasciarsi andare a filosofie usa e getta. Dovrà maturare  nel tempo una propria filosofia di vita e  trovare il suo Orientamento, avere  fiducia in se stesso e trovare sicurezza là dove le idee trovano compimento. E’ sempre pronto a nuove avventure e ad imparare.Infelice nella routine e felicissimo quando inizia qualcosa di nuovo. Spesso eccelle nello sport. I Sagittari hanno menti instancabili e avventurose. Molti sono estremamente interessati alla filosofia e al mondo delle idee..Ama viaggiare, conoscere nuovi posti e nuove persone. Il Sagittario è come se vivesse due parti:quando nel tema predomina Giove abbiamo il tipo più sanguigno,che ama l’avventura ,è rissoso,ottimista con tratti gioviali fortemente accentuati. Nell’altro aspetto, quello più Nettuniano, troviamo il tipo spirituale, portato ad una visione della vita più interiore,con una predisposizione religiosa , filosofica e compassionevole della vita. La figura che lo rappresenta è infatti legata al Centauro,creatura mitologica,metà uomo ,metà cavallo,lacerata proprio da questa dicotomia,la parte animale è legata alla Materia, ai sensi e al godimento,la parte Umana al contrario è legata all’anima e ad una parte più spirituale. Il personaggio mitologico che meglio rappresenta questo conflitto è Chirone.

Il centauro è una creatura immaginaria, mezzo uomo e mezzo cavallo. Nelle storie della mitologia vive molte avventure e galopperà fino ai confini della terra solo per la gioia di trovare qualcosa di nuovo. Nelle mani porta un arco e una freccia. Scaglia la sua freccia ad un bersaglio lontano, galoppa per recuperarla e quando la trova la scaglia di nuovo, mantendosi sempre in movimento”

Rappresenta il passaggio simbolico dallo scorpione,dall’ottava alla nona casa. È la fine di un modo di vivere la propria identità: se c’è stata una morte ci sarà una rinascita e dunque un nuovo inizio.Nel Sagittario c’è la terza nascita, la nascita per divenire: si chiudono i segni che hanno a che fare con la vita personale, lo scorpione è l’ultimo segno che parla di vita personale, ora cominciamo ad entrare con l’Io che si deve confrontare con un Noi che dovrà Realizzarsi in decima (fase Capricorno),condividere in undicesima (fase Acquario),e infine ricongiungersi all’Assoluto in dodicesima (fase Pesci).

MITO: Il mito dei centauri:il passaggio da Issione (ancora intriso della parte bestiale,Cavallo, a Chirone l’elevazione,parte spirituale,passaggio torace ,braccia testa.)Sicuteri lo colloca anche in un aspetto del mito di Giano Bifronte.


L’INVERNO,la stasi.Il seme affronta il periodo più difficile.

punto del MEDIO CIELO,LA MADRE

Cosignificante della decima casa: IO DEVO,IO REALIZZO

Responsabilità della natura, ciò che doveva crescere è stato mantenuto sotto terra.Resistente, sa quello che vuole, orgoglioso, e ambizioso.Governato da Saturno.

“A te Capricorno, richiedo il sudore della tua fronte in modo che tu possa insegnare all’Uomo a lavorare. Il tuo compito non è facile, poiché conoscerai l’irresponsabilità di alcuni, e la fatica di tutti gli esseri che mi servono, a te faccio dono della Responsabilità; e Capricorno fece un passo indietro e tornò al proprio posto…”

Acqua-alla-terra-capricorno, Giovanni Auriemme

Domicilio:SATURNO,URANO-Esaltazione:MARTE

Terzo segno di Terra.Punto di convogliamento della croce Cardinale .

“La capra di montagna si arrampica sempre più in alto verso la vetta. E’ ben ancorata a terra e non cade mai e sa cosa sta facendo. Altri animali non possono competere con lei che si arrampica più in alto degli altri e guarda il mondo da un luogo sicuro sulla cima della montagna. Gli Astrologi ritengono che la capra montana sia un buo simbolo per descrivere le persone nate sotto il segno del Capricorno perché sono i tipi che hanno un obiettivo per il quale lavoreranno sodo e per lungo tempo. Le persone capricorno hanno generalmente una grande autodisciplina e riescono sempre in ciò che fanno.(Greene)

Compito del Capricorno è stare in piedi sulla propria schiena, il che vuol dire bastare a se stesso, essere indipendente.Ha due problemi fondamentali, l’infanzia e la famiglia.C’è sempre una famiglia scarsamente protettiva, una famiglia che chiede molto indipendenza spesso quando ancora non c’è la forza e la struttura per esserlo.È uno dei segni meno capiti dalla tradizione, si associa alla forza, e viene sempre visto come uno che si assume le responsabilità, e questo non è vero nel senso che non c’è una forza c’è una rigidità. Il capricorno “diventa rigido perché è come se si mettesse un busto per sostenere una cartilagine che non lo può ancora tenere in piedi.” Non è maturo, nel senso che la maturità deriva dal fatto di aver potuto dipendere, dall’aver avuto la protezione, il nutrimento che ti serviva a crearla la struttura, quindi non è vero che è maturo ma è vero che in realtà fa quello che gli viene chiesto di fare.Ha un grandissimo senso del dovere spesso accompagnato da grandissimi sensi di colpa.Il dovere sostituisce la responsabilità per tanto tempo il che vuol dire che i capricorni non sono maturi, sono vecchi, il che è diverso, spesso crescono senza una struttura interna, e sono bambini tristi, come se ci fosse una perdita dell’infanzia e gli venisse chiesto un ruolo più adulto che gli fa perdere leggerezza, freschezza. Ci vuole molto tempo per conoscere a fondo una persona Capricorno, in quando spesso è riservata per natura. Il suo punto dolente è la Luna,infatti il suo problema è imparare a gestire le emozioni. Deve accogliere e integrare Giove.

IL MITO:la capra Amaltea,nutrice di Zeus,si diceva che fosse così brutta che si manteneva nascosta in una grotta del monte Ida. Giove ,la uccise per ottenere l’invulnerabilità. “Servire gli altri e poi morire”..per il bene comune.

Il seme acquista consapevolezza.Sviluppo delle radici

Cosignificante dell’undicesima casa: IO PARTECIPO.

Aria, fisso,maschile; segno governato da Urano Comunicativo, umanitario, progressista, fraterno.Spirito universale a volte sorprendentemente ostinato.

“A te Aquario dono l’intuizione del significato di futuro, in modo che l’uomo possa comprendere che esistono molte possibilità, solleciterai l’Uomo a guardare verso nuove aperture ma soffrirai un poco di solitudine poiché non ti permetterò di personificare il mio Amore, ti farò dono della Libertà, così potrai continuare a servire l’umanità ogni volta che avrà bisogno di te; E Aquario fece un passo indietro e tornò al proprio posto…

Regno-Aquarius ,di Giovanni Auriemme

Terzo segno dell’elemento ARIA ,rappresenta la trinità della “relazione”

Punto di convogliamento della croce Fissa

Questo segno è legato alla libertà dell’essere,al colore azzurro intenso e deve la sua forza all’energia solare acquisita nel segno del Leone,suo opposto.

Domicilio di Urano (opportunità, cambiamento, grande comunciazione, libertà, senso sociale e di solidarietà, progettualità).Esaltazione di Nettuno (senso spirituale, desiderio di unità, affidamento ad un senso superiore, fantasia, trascendenza).Secondo domicilio di Saturno (resistenza, costanza, determinazione, disciplina, autonomia e responsabilità).

L’Acquario è molto umanitario,è interessato agli altri come gruppo.Sia che sia nero o bianco, ricco o povero, bello o brutto. Molti Acquario hanno delle menti eccellenti. Sono molto bravi nelle materie scientifiche,”Sono spesso affascinati dai congegni e invenzioni ed alcuni diventano loro stessi inventori. Altri possono aderire a movimenti politici che si interessano di questioni di giustizia e libertà.”

Punto di convogliamento della “croce fissa” che rappresenta gli sforzi che l’uomo deve fare per diventare “libero” e poter godere del suo “arbitrio”, facendo leva sui suoi valori e liberandosi gradualmente dai condizionamenti esterni che tolgono libertà facendo restare l’uomo aggrappato a sicurezze esterne anziché interne. Una volta che l’uomo ha realizzato il suo progetto può cominciare a servire un progetto superiore.. in acquario infatti intravede la possibilità di migliorare il mondo in cui vive.. condividendo e cooperando a progetti superiori e non pià solamente personali. Urano può essere considerato il pianeta che fa da ponte tra la divinità o l’anima (Nettuno) e la personalità e la materia (Saturno). Il suo compito è quello di mettere in comunicazione.. tutte le parti consentendo il ritorno all’unità che concluderanno i Pesci.”(Fassio)

L’Acquario è un segno d’Aria, come i Gemelli e la Bilancia. Se siete un Acquario il vostro talento è la tolleranza e la comprensione verso gli altri. Avete il dono di essere capaci di percepire cosa le persone sentono o pensano realmente, a prescindere da come sono vestite o da quale tipo di vita conducono, e gli altri sentono che sono vostri amici perchè voi siete sinceramente interessati a loro. Con questo talento potete aiutare gli altri a fare del loro meglio nella vita.

IL MITO:

Il sacrificio di Prometeo: dona agli umani il fuoco sacro di Zeus e viene punito per avergli disubbidito.

Per leggere il mito di Prometeo vai su: MITO DELL’ACQUARIO

 

Il seme si riconosce come nuova pianta,ma nulla è più e nulla è ancora. Ultima fase della vita sotterranea

Cosignificante della dodicesima casa:IO CREDO

La natura si affida,diventa forte.Metamorfosi

Acqua, mobile,femminile; segno governato da Nettuno.Persona sensibile, compassionevole, pronta ad aiutare, socievole.Molto adattabile, difficile da afferrare.

“A te Pesci affido il compito più difficile, Le tue lacrime saranno le Mie lacrime, ma le pene che assorbirai in te sono l’effetto del fraintendimento della mia Idea da parte dell’Uomo, svilupperai la Compassione nei suoi confronti e gliela mostrerai in modo che esso possa capire di avere un’altra opportunità e ritentare nuovamente; per questo compito così difficile sarai ricompensato con la capacità di Intuire il Mio disegno, ma questo dono è per te; se cercherai di comunicarlo agli altri, essi non ti ascolteranno; Pesci fece un passo indietro e tornò al proprio posto…”

 

predestinati-pisces.jpg

PREDESTINATI(PISCES) di Giovanni Auriemma)

Terzo segno dell’elemento ACQUA-Punto di convogliamento della croce MOBILE

Abita la 12° casa dello zodiaco dove si arriva dopo un lungo peregrinare e dopo aver superato molte prove..

IL suo VIAGGIO è LA COMPASSIONE

Domicilio di Nettuno (compassione – fusione con la parte spirituale – fantasia – trascendenza e senso di partecipazione al mondo, distacco, sacrificio, guarigione, totalità);Esaltazione della Luna (empatia – sensibilità – madre spirituale – accoglienza superiore);Secondo domicilio di Giove (appartenenza alla specie – nutrimento spirituale – crescita superiore – unità spirito e materia – comprensione – elaborazione del significato della vita).

La vita sott’acqua è molto differente da quella in superficie e i pesci vivono in un mondo dove ci sono molti segreti e cose nascoste, misteri e sconosciute bellezze. Sono anche creature molto graziose che nuotano e scivolano nelle correnti d’acqua. Gli Astrologi pensano che i pesci sono molto indicati per descrivere le persone Pesci. Sembrano infatti fluttuare nella vita in modo grazioso. Amano la musica e la poesia e spesso sognano ad occhi aperti. Hanno un loro mondo interiore che per loro è speciale e prezioso ma sanno anche essere profondamente compassionevoli verso coloro che sono infelici.Qualche volta gli altri trovano difficile capire le persone Pesci, perché queste sentono le cose cosi profondamente e si rendono conto di cosi tante cose che non possono condividere con persone più pratiche. Amano la magia e il mistero dell’oceano e gli scenari selvaggi e intatti. Spesso hanno bisogno di stare da soli ma ritornano sempre alla compagnia degli altri perché sono felicissimi quando hanno qualcuno o qualcosa a cui essere devoti. C’e’ una grande quantità d’amore nelle persone Pesci. Molti diventano scrittori, artisti o musicisti. In più molti di loro sono profondamente religiosi.

Punto di convogliamento della croce dei segni Mobili che indica il percorso in cui corpo e mente dovranno prepararsi a reincontrare lo spirito da cui si sono disgiunti. La croce dei segni mobili è legata alla capacità di elaborare i fatti e le cose, trasformandole in “esperienza” che aiuta a ridirezionare le energie in modo più evoluto, fino a riagganciare un senso superiore della vita. E’ la croce che spinge a trascendere i confini personali grazie alla percezione che esista un progetto più grande di cui siamo parte e in cui, prima o poi, dobbiamo rientrare.

“I Pesci sono un segno d’acqua come il Cancro e lo Scorpione. Se siete Pesci, probabilmente vi accorgerete che man mano che crescete, sarà importante per voi trovare un credo o una fede spirituale. Potete avere una fervida immaginazione e chi non ha questo dono penserà che sognate troppo ad occhi aperti. Questi sogni sono importanti per voi e non dovreste mai avere paura di riservarvi dei periodi in cui vi ritirate nel vostro mondo privato. “(Primi passi nell’Astrologia”, di Liz Greene)

IL MITO: La sirena Derceto,condannata da Poseidone a trasformarsi in un essere metà pesce e metà donna,per non aver accettato le responsabilità ed essersi gettata in mare e suicidata. Questo è il mito centrale,c’è poi il mito di Dioniso,come abbandono della realtà e Gesù come sacrificio e compassione .

 

11 pensieri su “I SEGNI ZODIACALI

  1. Ok, piacere di conoscerti. :D
    Per il momento preferisco mantenermi anonimo per questi “discorsi professionali” (xP) magari se ci si conoscerà meglio si vedrà dopo. :)
    Oh, allora, di “doni dei pianeti” non me ne intendo e preferisco non farlo (anche perché secondo me non è molto plausibile)…però credo ai diversi approcci alla vita (non so se possano essere “divisi” in soli dodici modi di essere, ma questo è un altro discorso…)…

    Del commento che aveva fatto quell’utente, della distorsione percettiva non ne so molto, però ho potuto verificare io stessa che tendiamo alle conferme (basta fare un test e si capisce subito). Ora, non so quanti tendano alla conferma sui segni zodiacali però secondo me sai perché più si va avanti a leggerli (specie su se stessi) e più diventano….come dire….troppo “uguali”? Perché, a mio parere, tutti noi essere umani a finire di leggere le stesse cose ci andiamo a creare degli “stereotipi” di personalità. E questa è una cosa che secondo me ha incasinato mezzo mondo in credenti, non credenti ect. Per me queste cose sono credibili con esempi pratici….chessò, ho visto su you tube un canale in cui facevano vedere due pregi e due difetti di ogni segno zodiacale versione pratica (facevano vedere proprio i “tipici comportamenti” , es di come ognuno vedeva una maglia nuova) e molti di questi corrispondevano a quelli delle persone che conoscevo! !
    Oppure ci sono state anche delle statistiche che corrispondono ai tipici comportamenti….

    Insomma: forse se non si “sconfina” con l’astronomia, ma si resta sul piano della mentalità umana, le cose potrebbero essere molto più semplici. :) (questo è solo un parere…)

  2. Caro “anonimus” (Chi sei????)…l’esperienza individuale viene superata dal giusto “distacco nettuniano che si ottiene con anni di studio e di verifica ….la “distorsione percettiva” come la chiami tu appartiene ai bambini…
    e comunque gli Arieti non sono più aggressivi di qualsiasi altro segno zodiacale….acquari compresi.
    La differenza passa attraverso la modalità..più schietta , ruspante e leale quella dell’ariete,più sofisticata ragionata e per niente casuale quella dell’acquario.
    E comunque “l’aggressività è legata ai valori di marte plutone e Urano legati fra loro …che in una carta natale possono trovarsi in ogni dove…
    Comunque non mi piace interloquire con gli anonimi se vuoi continuare questa conversazione ..presentati!

  3. (ecco la frase nella parentesi)
    “””
    Considera anche che può esserci una distorsione percettiva da parte tua, che è uno degli errori che vengono superati utilizzando il metodo sperimentale, cioè la tendenza a ricercare la conferma della tua ipotesi anziché a confutarla: in altre parole, se parti da presupposto che “quelli dell’ariete sono più aggressivi”, ogni volta che trovi una persona aggressiva e le chiedi di che segno è, quando ti dice “dell’ariete” ci fai caso, altrimenti lo ignori. Viceversa ci saranno tante persone miti e pacifiche che magari sono dell’ariete ma non glielo chiedi neanche perché non corrispondono allo stereotipo.

    “””

  4. Questo sito è molto interessante…dice le cose in maniera intrigante, ne troppo buonista e ne troppo “scientifico”…
    Spero davvero che queste caratteristiche non vengano solo da una misera distorsione percettiva come dice qui (<>).
    Secondo me si potrebbero fare delle statistiche comportamentali per giocarsi il “tutto per tutto”… :)

    PS. Sono acquariella…=P

  5. il vostro sito mi ha incuriosito e lo trovo così vicino al mio modo…di….essere…
    ps sono una capricorno…ma credo sia sfuggita la descrizione completa….vedi sopra.
    un caro saluto..

  6. Grazie Gustavo
    spero presto di potermi occupare di più del blog
    E’ mia intenzione aggiungere molte cose con la stessa semplice modalità espressiva
    Seguici..a presto

  7. CIAO SONO GUSTAVO ! HO TROVATO DI GRANDISSIMO AIUTO IL VOSTRO SITO .DATA LA SEMPLICITA DELLE PAROLE ,FACILI DA CAPIRE ANCHE PER PRINCIPIANTI COME ME !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...